domenica 8 aprile 2007

W le Apuane

Due giorni liberi.


Finalmente.


Che si fa, si va al mare?


Al mare!? Ma lo sai che pigia-pigia.


Hai ragione, meglio la montagna.


Le Apuane, dormire nel rifugio, mettersi in marcia presto e salire, salire, salire.


Beh, non tutti apprezzano.


Meglio! Pochi ma buoni.

E il cane si porta?

Voi che dite, camminava più di noi la bestiolina nera e ci ha anche fatto comodo per ritrovare il sentiero. Perché ovviamente stavamo per sbagliare strada, ma lui col suo naso...

Insomma bellissima gita e posto da urlo.

Con eco.

16 commenti:

Captain's Charisma ha detto...

wow che invidia, tu non sai davvero quanto adori la montagna, anche se in clima estivo la devo un po' riscoprire ;) un bacione...

Gianfranco ha detto...

Anch'io me ne stavo in montagna.
Nella casetta che ho sugli appennini all'incrocio tra emilia. toscana e liguria a due passi dalle apuane.
Se me lo dicevi prima potevi venire a mangiare una fetta di torta da me :-)

Se guardi la cartina del parco nella parte emiliana troverai villa minozzo.
La mia casetta è in un borgo/frazione di quel comune proprio sotto il monte cusna.

Peccato sia dovuto rientrare in mattinata, il tempo era splendido.

Ciao, G.

rodocrosite ha detto...

@Cap: se vuoi un consiglio approfondisci la conoscenza della montagna nel periodo estivo. Ne vale la pena.

@G: dev'essere un bel posto davvero. Comunque grazie dell'invito: ne approfitterò volentieri la prossima volta che torno in zona.

zefirina ha detto...

io non vado in montagna da un secolo, un po' mi mancano le passeggiate che facevamo

rodocrosite ha detto...

Dai Zefi, vieni quassù!

Gianfranco ha detto...

@rodo:

Sai, nn sono così sicuro che prima o poi ci si decida a saltare.
Io credo che ci siano persone che quel salto nn lo faranno mai.
Persone che danzeranno tutta la vita.
Io qualcuna la conosco.
In questo caso gli auguri vanno fatti a chi vive con loro.

Ciao.

rodocrosite ha detto...

@G: forse proprio per amore quel salto andrebbe fatto.

Gianfranco ha detto...

Dillo a loro...io sto di quà (o di là) da tanto...

Morgan ha detto...

Guarda che cosa ci hanno combinato al municipio riguardo la questione Benito.

Morgan

andrea ha detto...

adoro la montagna e le foto mi mettono un po' di nostalgia... non vedo l'ora di calzare gli scarponcini e fare un po' di trekking!!!

in che posto siete stati???

ciao

Gianfranco ha detto...

toc toc...

rodocrosite ha detto...

@Andrea: ciao, bene arrivato! Ho dato un'occhiata al tuo blog e vedo che anche te con la montagna non scherzi; addirittura la figliola sulle spalle! E ora che saranno due?
Il posto dove sono stata a Pasqua è sulle Apuane: Val Serenaia e Pizzo d'Uccello. Favoloso.

@G: chi è?

Gianfranco ha detto...

@Rodocrosite:

:-)

Vendostelle ha detto...

Montagna si' solo per qualche giorno e in buona compagnia...altrimenti preferisco mare!!!
Anche se i paesaggi che si vedono in montagna a volte lasciano ben pensare!!!
A presto!!

Nea ha detto...

Che invidia, per uno stambecco che come me ha sposato un delfino e si è inflitto così il carcere al mare (quasi) a vita.

Anonimo ha detto...

Ciao concittadino Nea, scusa se ti rispondo solo ora, ma ho avuto un guasto con internet durato 3 settimane. Ma che schifo!
Per tornare all'argomento montagna: ma come fai a resistere senza? Il mare è bello sì, ma la vita che ci si fa, decisamente meno. Almeno per me.

Sono io, Rodocrosite