domenica 29 agosto 2010

L'intelligenza della stella alpina



Tre giorni in montagna: Piccole Dolomiti. Piccole perché arrivano poco oltre i 2000 metri, vengono considerate robetta dalla massa di montanari estivi che a loro preferiscono le Dolomiti vere, e hanno quindi il vantaggio di essere poco frequentate e solo da gente del posto. Io e il mio gruppo eravamo un'eccezione: -Di dove siete? Toscani?- Sì, fiorentini!- Ah.- Facce sorprese. Veniamo da così lontano per camminare in quel posto semisconosciuto, mah, che gente strana.
Per aggiungere stranezza all'inconsueta situazione abbiamo anche fatto un lungo sentiero tutto saliscendi, con roccette da arrampicare e decisamente ripido. C'eravamo solo noi.
O meglio, noi e loro: le stelle alpine.
Ma quante! Milioni di stelle alpine. Erano dovunque. Avevamo paura di pestarle. E io che credevo fossero una specie in estinzione, un parto dell'estrosa fantasia di botanici visionari.
Macchè.
Le abbiamo immortalate in non so quante foto e credo che a più d'uno di noi sia venuta la tentazione di coglierne almeno una. Ma nessuno l'ha fatto; sarebbe stato come profanare un terreno sacro.
Poi, arrivati in prossimità del rifugio e di sentieri più frequentati, sparite. Come fossero state un sogno.
Non credo sia un caso. Forse ci "sentono" e ci evitano.

7 commenti:

lophelia ha detto...

bentornata - per poco o per molto che sia, un po' in ritardo ma non ci speravo più!

zefirina ha detto...

deve essere proprio belle scoprirle

rodocrosite ha detto...

Ciao Lophy, che dire? Si starà a vedere!

Ciao Zefi, sì, proprio emozionante. Per me uno spettacolo senza precedenti.

tommi ha detto...

Che bellsa gita! Anche a me piace quando si riesce a godere un posto in piena sintonia con la natura...
A presto e grazie per gli auguri!
tommi

artemisia doc ha detto...

Io l'unica stella alpina che ho visto devi avermela fatta vedere te, una vita fa, secca.

Ma allora una devi averla colta per forza!!! Peccati di scout?

:)

Artemisia ha detto...

Sulle Piccole Dolomiti ci andammo con il CAI per un'escursione invernale con nevicate. Secondo me andrebbero rivalutate.
Artemisia (con A maiuscola)

rodocrosite ha detto...

Le Aartemisie più buffe che io conosca! E ne conosco tante.
Beh, sì, ammetto che nella mia lunga esperienza montana, una o due ne ho colte. Ma ora sono cambiata!

Il fatto è, Arte, che se si rivalutano le Piccole Dolomiti, addio stelle alpine.

Tommi! Poi ci farai sapere come va la nuova esperienza!