domenica 25 novembre 2007

42,195


La maratona di Firenze non è certo fra le più conosciute, ne' fra le più importanti del pianeta, ma nel suo piccolo riesce comunque a rompere le scatole.
Si tratta di un percorso di 42 km e più che si snoda nelle strade del centro facendo ovviamente diversi giri uguali perché il centro è quello che è, e guai a debordare
Ora, è vero che chi abita qui debba avere uno spiccato senso di adattamento e tolleranza (i turisti te li trovi addirittura per le scale, vai avanti a gomitate, è un'impresa parcheggiare anche una bici), ma ora anche la maratona!
Che poi io non ho assolutamente niente contro quelli che corrono. Poverini, se gli va a loro.
Ma le transenne. Le transenne proprio non mi vanno giù.
Io stamani per tornare a casa ho dovuto attraversare due volte il percorso di gara e mi sono fatta quindi due code.
Sì perché bisognava aspettare che i corridori passassero, o che comunque ci fosse un po' di spazio fra uno e un altro e allora via, l'addetto alle transenne ti faceva passare di là, ma di corsa.
Uno con la bici, poveretto è rimasto lì non so quanto prima di avere il permesso: era troppo ingombrante.
Non nego che mi sono un po' lasciata prendere dalla rabbia: ma guarda te che lavoro bisogna fare per tornare a casa.
Poi invece quando mi sono ritrovata a correre per raggiungere l'altra sponda, m'è venuto da ridere e ho visto che la gente intorno a me faceva lo stesso.
In effetti, dai, perché farsi tanti problemi, la vita è bella anche con qualche transenna.

30 commenti:

artemisia ha detto...

Allora in centro a Firenze:
niente tramvia (brutta, dà noia, che schifo la tramvia ecc)
niente turisti
niente maratona

:D

Gianfranco ha detto...

Io me li ritrovo (i podisti)la domenica mattina...
e con loro pure le transenne e i pensionati con la bandierina rossa in mano che sembrano sordi in certi suoi film...
Per uscire dal paese ci vorrebbe l'elicottero perchè loro (i pensionati) si farebbero uccidere piuttosto che lasciarti passare...
Concordo...la vita è bella anche con qualche transenna, ma con certi pensionati...NO!!

^__^

Gianfranco ha detto...

cmq..io nn ho postato all'una di notte :-)

Clikka "personalizza" (in alto a sx,quando accedi al blog) poi vai su impostazioni e clikki formattazione e lì scegli il formato dell'orologio e il meridiano che sarà: GMT Roma.

ciao

Gianfranco ha detto...

Errata corrige: "personalizza" sta in alto a dx e nn a sx, ma forse avresti capito cmq...

zefirina ha detto...

cosa diresti se tutti i sabati una manifestazione ti passasse sotto casa e magari tu non te ne sei ricordata e sei andata al supermercato con lo scooter o con la macchina e magari hai anche fatto scorta di surgelati e i poliziotti ti dicono che devi lasciare la macchina e proseguire a piedi?????

rodocrosite ha detto...

@Arte: MAGARIIII!!!

@GF: grazie della dritta, ora ci provo, ma ho la vaga sensazione che il meridiano di Roma ci sia già. Boh.

@Zefi: quanto ti capisco e compiango! Stare a Roma dev'essere tremendino.
Però confesso che le notti bianche mi attirano.

rodocrosite ha detto...

@GF: nooo, avevi ragione, era su Casablanca!
Bellissimo film tra l'altro :)
Grazie!

tommi ha detto...

ciao! bel blog! ti va di fare uno scambio link? http://tommids.blogspot.com
tommi

Lateo ha detto...

Ma certo, e poi vuoi mettere qualche sacrificio in conto, per avere il privilegio di vivere in un museo a cielo aperto? :-)

rodocrosite ha detto...

@Tommi: accidenti, grazie del complimento. Ho dato un'occhiata al tuo blog: sei un tipo deciso, eh? Fai proprio bene!

@Lateo: museo a cielo aperto, hai ragione; comunque due giorni fa sono tornata a vederne anche uno al chiuso: gli Uffizi. Un po' di cibo per gli occhi ogni tanto ci vuole.

Dama Verde ha detto...

Caspita però, Rodocrosite, poter andare agli Uffizi senza fare l'autostrada del Sole, è un bel recupero ^-^

Ciao!

SI-FA-SI ha detto...

Infatti: questo dovrebbe essere lo stato d'animo per vivere certi eventi sporadici.
Macchissenefrega:-)
Calma Zen e via!

SI

rodocrosite ha detto...

@dama verde: in effetti abitare qui ha anche dei vantaggi. Soprattutto quando si conosce qualcuno che agli Uffizi ti fa entrare gratis. Ma acqua in bocca!

@SI: calma zen, ottimo consiglio, cercherò di ricordarmelo perché ne avrò bisogno spesso, sigh.

Claudia ha detto...

Rodo, partecipare alla maratona?
comunque grazie, mi fai apprezzare di più la mia tana... periferica!
qui tutt'al più una volta all'anno passa la processione del corpus domini, ma è di domenica ed io me ne accorgo solo per i tappeti di petali di fiori che preparano nelle stradine.
eeeh, l'Umbria!

rodocrosite ha detto...

@Cla: ogni tanto ripenso alla vista che si gode da casa tua: è così bella e rilassante.

antonio ha detto...

Ma se in centro, nei luoghi srategici, piazzassi decine e decine di fialette puzzolenti che scoppiassero appena calpestate?.. Mi sembra un'ottima soluzione, oltetutto economica, per tenere lontani gli scocciatori...
GLI ODORI SCACCIA-SCOCCIATORI ;o)
Un saluto, Antonio!

rodocrosite ha detto...

Antonio SEI UN GENIOOOOO!!!!!!!!!!!
Lo farò.

artemisia ha detto...

Antonio, Rodo ABITA in centro. E le fialette poi se le respira anche lei.

:D

antonio ha detto...

Ah ecco chi era la tipa che si aggirava con la maschera anti-gas...
O_O

rodocrosite ha detto...

Sì, meglio la maschera antigas che la maratona.
Comunque anche questo pre-natalizio potrebbe essere un buon periodo per sperimentare la tua idea...

Rita ha detto...

Il paese in cui abito è davvero piccolo, eppure anch'io faccio i conti (due volte l'anno) con una famigerata gara podistica.
Siccome nella mia via c'è il punto di partenza e d'arrivo, oltre alle transenne, mi trovo i podisti che si cambiano davanti al cancello di casa... eppazienza!

Grazie per aver lasciato il tuo commento da me, un paio di giorni fa. Con questa occasione mi scuso per averlo notato soltanto ora.

Lieta serata.

tommi ha detto...

ciao! volevo chiederti se potevi sostituire il mio link da tommids.blogspot.com a www.bloginternazionale.com visto che ho comprato un nuovo dominio!
grazie, tommi

rodocrosite ha detto...

Sì Tommi, lo farò, grazie per avermi avvertita! Ciao!!

Rita ha detto...

Posso lasciarti qui i miei auguri?

Sereno Natale!!!

nicu ha detto...

uè uèèè son passata a lasciarti gli auguri di natale, che non festeggio.. ma si sà: un augrio col sorriso fa sempre bene a prescindere:-)

Gianfranco ha detto...

Buon Natale.

G.

ps: mi sa che questa è la maratona di forrest gump

^__^

Nea ha detto...

Sono passati anche sotto casa mia, ed in verità non mi disturbavano i podisti ma gli automobilisti che clacsonavano ("Lei ha clacsonato" (cit.)) insistentemente per passare, quelli sì.

Buon Natale

P.s. Uffizi senza coda? Fortunata...

rodocrosite ha detto...

@GF: peccato non esserseli fatti di persona gli auguri: colpa mia!

@Nea: seddiovole io i clacson me li risparmio, almeno loro: zona pedonale.
Uffizi senza coda: non fortuna, ma amica di una custode ;)

danDapit ha detto...

Ciao Rodo!
Sono un po' fuori tempo per questo post, però dico lo stesso qualcosa!
Ho letto anche il commento di Zefirina e la tua risposta... Beh, t'assicuro che la Notte Bianca a Roma è molto peggio del restare pigiati fra i turisti a Firenze, o dello stare in fila oltre le transenne!
Io non ci sono ancora mai andata, mi bastano i racconti che me ne hanno fatto!

...Tutto sommato la corsetta obbligata con gli altri, sì, penso sia stata divertente! ^__^

rodocrosite ha detto...

Ciao Dandapit, sì ho avuto anch'io notizie del genere a proposito della notte bianca a Roma ed è per questo che ci ho rinunciato. Però mi dispiace.