lunedì 23 gennaio 2006

Ahii ai ai aiii

C'è un tizio sotto casa mia che tutti i giorni regolarmente e con qualsiasi tempo, compreso il ventaccio gelato odierno, viene e suona la fisarmonica aspettando l'elemosina.
Il fatto terribile è che suona sempre la stessa musichina. Per ore!!"Ahi ai ai aii canta el mio cuoree porché cantando..." e poi non la so più.
Giuro, è snervante. Mi verrebbe la voglia di buttargli una secchiata d'acqua. Ma non ho le finestre nel posto giusto. E poi sarebbe una bella carognata, con questo freddo. Ma almeno smetterebbe...
Ogni tanto capita qualcuno che gli vocia -Oh! Cambia musica!- Ma lui imperterrito. Ahi ai ai aii.
Una mia amica, a cui ho confidato la mia pena uditoria, mi ha consigliato di scendere e dargli 10 euro: così raggiunge la quota e se ne va. Già. Ma domani?
Mi sa che l'unica cosa da fare sia assuefarsi alla ripetizione, un po' come un mantra, e lasciarsi trasportare verso il nirvana.
Ma per l'appunto proprio ora il tizio decide di cambiare repertorio: "Basame basame mucho..."
AIUTOOO

3 commenti:

Roberta ha detto...

"baciami perche' domani potrei essere lontano, tanto lontano da te" la canzone cioe' continua esprimendo il tuo grande sogno!!!hihihihihi

artemisia ha detto...

Ecco la soluzione!!! Lo devi baciare, così quello domani se ne va lontano, lontano da te...

Sei tu che non capisci i messaggi...

rodocrosite ha detto...

Oddio che situazione!
Bei consigli che mi date fra tutte, sì!